top of page

C'erano una volta il Medico Scolastico ed il Prof. di Educazione Fisica


C'erano una volta il Medico Scolastico ed il Prof. di Educazione Fisica, che periodicamente provvedevano in team alla verifica dell'idoneità fisica dei nostri bambini, sia per la funzionalità della pompa cardiaca, il sistema respiratorio, il sistema visivo, fino anche ad un'accurata analisi delle urine, sia per l'identificazione di forme di rachitismo, paramorfismi o dismorfismi.

Oggi vi raccontiamo di una tragedia in una scuola di Sant’Antonio Abate, provincia di Napoli, dove un bambino di 8 anni ha accusato un malore durante un’ora di educazione fisica.

Il bambino è stato immediatamente trasportato in ambulanza all’ospedale di Castellammare di Stabia, ma purtroppo non è sopravvissuto.

A seguito di questo tragico evento, i Carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia sono intervenuti presso la scuola per avviare le indagini, sotto la supervisione della Procura di Torre Annunziata, rappresentata dal Procuratore Nunzio Fragliasso e dal Sostituto di turno Matteo De Micheli.

La salma del piccolo è stata messa a disposizione della magistratura per capire se sarà necessario effettuare un’autopsia.

“Prima come padre e poi come ministro il mio pensiero commosso va al piccolo Giovanni che oggi ci ha lasciato. Un abbraccio forte ai suoi genitori”. Lo scrive su Twitter il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara. Non è più il caso di aspettare, occorre agire subito, per evitare ancora, come spesso succede, che le opportune contromisure vengano attuate solo dopo le urla di dolore di genitori che periodicamente rompono il silenzio.

360 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Alta Formazione Scienze Motorie Lavorare con la Disabilità

L'universo della disabilità è vasto e molteplice, non solo un lavoro ma una vera e propria vocazione Comprende infatti una miriade di tipologie di disabilità tra di loro profondamente differenti che

Comments


bottom of page