top of page

Chinesiologia e Nutrizione agli "Stati Generali della Nutrizione Sportiva"


Foto 1 (da sinistra) Prof. Nicola Sponsiello , prof. Antonio Paoli (UNIPD), prof. Pierluigi Pompei (UNICAM), prof. Alessandro Stranieri (UNIURB) "Oggi uniamo alimentazione e l'esercizio fisico, due elementi imprescindibili delle nostre vite soprattutto in tempi così complessi che hanno aumentato l'inattività e il sovrappeso". Il Chinesiologo ed il Biologo Nutrizionista o il Dietista collaborano fianco a fianco per un sensibile miglioramento della qualità della vita della comunità nazionale. Venerdì 24 e sabato 25 marzo si è svolta a Roma presso l'Ergife Palace Hotel, la prima edizione degli "Stati Generali della Nutrizione Sportiva", 1° Meeting Nazionale per i professionisti della nutrizione, una 2 giorni di conferenze, networking e aggiornamento scientifico. Gli argomenti trattati sono stati:

  • Gli organi energivori

  • Il peso

  • Le variabili dello sport tra età e genere

  • Gli atleti paralimpici

  • Integrazione e supplementare

  • Fisiologia (ambienti e condizioni particolari) e sue influenze metaboliche

  • Il recupero

  • Nutrizione e tipologia di sport


Presente come relatore anche il Dott. Alessandro Stranieri, chinesiologo e biologo nutrizionista, docente a contratto per l'Università di Urbino e referente scientifico nazionale CISM, nonché coordinatore per la Regione Marche con una relazione sulla "nutrizione nel recupero: problemi e soluzioni."

Alessandro Stranieri con gli atleti intervenuti alla Tavola rotonda "La nutrizione dei supercampioni"


Veronica Santoni, Bronzo 25Km nuoto acque libere Europei Roma 2022

Silvia Luna, atleta di ultra endurance Nazionale 100km Maratona

Nicolas Mungai, Nazionale Judo 90kg Olimpiadi di Tokyo 2022

Alex Verginer, Pilota della Nazionale Italiana Bob Olimpiadi Invernali di Pechino 2022


Tenetevi forte, grandi novità sono in arrivo

200 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Alta Formazione Scienze Motorie Lavorare con la Disabilità

L'universo della disabilità è vasto e molteplice, non solo un lavoro ma una vera e propria vocazione Comprende infatti una miriade di tipologie di disabilità tra di loro profondamente differenti che

Comments


bottom of page