top of page

CONCORSO SCUOLA PRIMARIA AMMISSIONE ALLE PROVE SCRITTE: NUMERI TOTALI E PER REGIONE


Ieri in tutta Italia si è svolta la prova scritta del concorso valido per l'insegnamento dell'Educazione Motoria alla Scuola Primaria.


Dopo un'approfondita consultazione dei partecipanti, abbiamo estratto una serie di dati molto interesanti:

  • Il test era sicuramente fattibile;

  • I quesiti del test presentavano per la maggior parte una scarsa pertinenza con la materia caratterizzante;


Ma adesso arriva il dato più interessante: Su 22.586 candidati, soltanto il 7% pari a 1.492 candidati, sono stati ammessi alla Prova Orale


Ecco i numeri per ogni Regione:

  • Abruzzo: 37

  • Basilicata: 6

  • Calabria: 63

  • Campania: 191

  • Emilia Romagna: 130

  • Friuli Venezia Giulia: 26

  • Lazio: 172

  • Liguria: 25

  • Lombardia: 202

  • Marche: 44

  • Molise: 14

  • Piemonte: 81

  • Puglia: 77

  • Sardegna: 25

  • Sicilia: 129

  • Toscana: 107

  • Umbria: 34

  • Veneto: 130


Essendo i numeri ufficialmente inferiori al fabbisogno del personale docente previsto ai sensi del DPCM 26 giugno 2023, abbiamo inoltrato una PEC al Ministro dell'Istruzione e del Merito, Prof. Giuseppe Valditara, e gli uffici competenti al fine di stimolare la procedura di ammissione con riserva alla prova orale tutti i candidati che abbiano totalizzato un punteggio uguale o superiore a 64/100.


Colsulta la PEC

Esiti Prova Scritta EEEM _Lettera al Ministro dell'Istruzione e del Merito _ Prof
. Giusepp
Scarica GIUSEPP • 325KB


Sostenete i lavori in corso, facciamo squadra ISCRIVETEVI AL CISM




31.067 visualizzazioni20 commenti

Post correlati

Mostra tutti

20 commenti


La percentuale di non ammessi 93/100 e disastrosa fa impressione e fa giudicare a chi ha preparato questa trappola perche io non la chiamerei concorso .Di quello che so questo "fenomeno" non si ha verificato fino ora. Non credo che alla prova hanno assistito studenti poco competenti della materia o non preparati.Qualcuno si deve fare esame di coscienza.Sconcertati tutti quanti.

Mi piace

Chris
Chris
18 dic 2023

Come comitato dovreste stare più attenti alle proposte che fate. Secondo voi è giusto “scorrere” e far competere chi è vincitore dello scritto con chi non lo è? No non lo è. Le domande non erano pertinenti se non avevi studiato nulla, altrimenti lo erano. Il concorso lo hanno passato in pochi perché pochi hanno studiato seriamente ed è giusto che chi ha vinto la prova scelga per primo il posto dove insegnare, lasciando DOPO ed EVENTUALMENTE gli altri posti a chi vincerà uno scritto di un concorso. Spero vivamente il ministero non vi dia retta starò per sempre alla larga dal vostro comitato dopo questa proposta

Mi piace
Ennio Minardi
Ennio Minardi
19 dic 2023
Risposta a

Ho solamente commentato un pezzo della sua frase "il concorso lo hanno passato in pochi perché pochi hanno studiato seriamente " che fa intendere chiaramente il concetto. Che solamente chi ha studiato seriamente è passato al test e non è così, senza nulla togliere i meriti che hanno avuto alcuni partecipanti che hanno passato la prova. E come dice lei, questo accade in tutti i concorsi ma forse non si era accorto di ciò che aveva scritto.

Mi piace

Membro sconosciuto
16 dic 2023

Io sono uno di quelli che non ha passato il test e non cerco giustificazioni però vorrei fare presente alcune considerazioni. 1 - chi ha passato il test, senza nulla togliere, lo ha fatto senza la assoluta certezza di aver risposto correttamente alle domande 2 - a testimonianza di ciò si vedano i punteggi (nella mia "classe"sono passati in 3 con 72, 72 e 74). Tradotto, un terno al lotto dove chi è passato ha preso appena la sufficienza in termini di conoscenze 3 - sono più di 15 anni che faccio "attività" nelle scuole elementari con i vari progetti, oltretutto pagati in nero dallo stato, e credo che l'esperienza diretta che mi sono fatto avendo a che fare…

Mi piace
Risposta a

Da me passato in 2…di cui una ragazza con 72…la quale finito il concorso mi ha confessato di aver copiato 2 risposte giuste da me (io non lo ho passato)

Mi piace

Ennio Minardi
Ennio Minardi
16 dic 2023

Concorso concepito malissimo. Oltre ad aver modificato la struttura e il numero di domande sui singoli argomenti come previsto all'inizio (e già questo non è una cosa normale) è grave non aver pensato che la discriminante non doveva essere il punteggio minimo del 70% ma bensì un certo numero (esempio 200 posti, accedono i migliori 500, poi si valutano all'orale) anche perché con le crocette uno potrebbe sapere pochissimo ma per mera fortuna raggiunge in questo caso il 70% e se le cose non cambiano anche facendo scena muta all'orale se nella sua regione in numeri non coprono il fabbisogno, accede al 100% pur facendo scena muta. E in certe regioni i numeri di chi è passato e inferiore ai…

Mi piace

Membro sconosciuto
16 dic 2023

Se solo il 7 per cento supera la prova ci sono 2 possibilità o il piano di studi dei candidati non è adeguato oppure è stata somministrata una prova che non ha niente a che fare con scienze motorie alla scuola primaria con domande assurde e non pertinenti

Complimenti alle menti eccelse che come spesso accade non hanno la minima idea di cosa consista insegnare nella pratica!

Mi piace
bottom of page