top of page

Educazione Motoria alla Scuola Primaria_ Prepariamoci ad Insegnare


Colleghi abbiamo un'unica certezza L'anno prossimo, con o senza concorso (a breve avremo risposte) si partirà anche con le classi quarte


A seguito di approfondito confronto, il comitato di esperti Area Scuola, conviene sulla necessità di dare a tutti i docenti ed aspiranti tali, i migliori strumenti per insegnare ad insegnare. Una didattica chiara ed essenziale.


Il CISM ha dunque intenzione di propone un corso di formazione organizzato in 10 Moduli della durata di 1 ora e 30 minuti ciascuno rivolto ai Laureati in Scienze Motorie (LM 67, 68, 47) che vogliono partecipare al Concorso di Educazione Motoria nella scuola primaria, con lo scopo di accrescere la professionalità di insegnanti capaci di affiancare i docenti della scuola primaria con competenze non solo disciplinari, ma anche relazionali, progettuali e trasversali alle altre educazioni, alle altre discipline e alle life skills (Competenze Europee).


OBIETTIVI

  • Conoscere l’organizzazione scolastica, la programmazione condivisa e la valutazione formativa nella scuola primaria

  • Sviluppare buone pratiche per l’insegnamento dell’educazione motoria nella fascia d’età dai 6 ai 10 anni

  • Essere in grado di applicare praticamente i principali concetti di anatomia funzionale all’educazione motoria e sportiva

  • Saper gestire il gruppo classe alternando vari stili di insegnamento

  • Sensibilizzare ai valori educativi del fairplay attraverso il gioco-sport

  • Migliorare l’apprendimento degli alunni attraverso una didattica interdisciplinare e inclusiva

Per evitare di proporre l'ennesimo corso di preparazione "calato dall'alto" proponiamo i seguenti moduli:

  1. Valore educativo-formativo dell’ Educazione fisico- motoria nel quinquennio della scuola primaria

  2. L’organizzazione scolastica e le Indicazioni Nazionali per il primo ciclo della scuola primaria: ruolo dell’insegnante di educazione motoria

  3. Approfondimenti sulla maturazione, sviluppo e crescita del bambino dai 6 ai 10 anni

  4. Esempi di proposte motorie adatte alle varie età, al livello motorio della classe, agli spazi disponibili

  5. Trasversalità dell’educazione motoria: esempi di UdA interdisciplinari

  6. La comunicazione efficace e la gestione del gruppo classe

  7. Metodi e tecniche di valutazione, l’autovalutazione, il momento metacognitivo

  8. Strategie metodologiche per l’inclusione: adattamenti, facilitazioni, aiuti

  9. Il giocosport e il valore educativo del fair play

  10. Realizzazione di UdA insieme ai relatori sui nuclei tematici del curricolo

Un incontro laboratoriale con i relatori del Corso per la produzione di una lezione pratica su traccia assegnata

Avete ulteriori tematiche da suggerire in aggiunta a quanto proposto?


Il costo del corso sarà stabilito in base al numero di adesioni ( maggiore partecipazione, minore costo per alunno)

Il corso partirà subito dopo il periodo Pasquale Sei interessato/a a partecipare al Corso di Preparazione - Concorso EEEM Scuola Primaria?

6.062 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Alta Formazione Scienze Motorie Lavorare con la Disabilità

L'universo della disabilità è vasto e molteplice, non solo un lavoro ma una vera e propria vocazione Comprende infatti una miriade di tipologie di disabilità tra di loro profondamente differenti che

Commenti


bottom of page