top of page

Educazione Motoria Scuola Primaria - che succede?


In questo momento molti di voi si stanno chiedendo se la "crisi di governo" inciderà sull'insegnamento dell'educazione motoria nelle classi quinte della scuola primaria.


La risposta è NO nella maniera più assoluta

Vorremmo chiarire infatti che questa nuova misura è frutto della Legge 30 dicembre 2021, n. 234 (“Legge di Bilancio per l'anno 2022”), quindi non ci saranno problemi in tal senso.


Naturalmente quello che stiamo facendo in questi giorni e da maggio a questa parte è ottenere informazioni chiare riguardo alle suddette cattedre.


Ciò che è chiaro è che i posti saranno coperti con contratti di supplenza a tempo determinato attingendo dalle GPS classi di concorso A-48 e A-49.


Tanti i punti ancora da chiarire

  1. Si seguirà la procedura informatizzata come per il resto delle supplenze?

  2. Quale classe di concorso verrà nominata per prima A-48 o A-49?

  3. I contratti saranno al 30/06 o al 31/08?

  4. Ci sarà la possibilità di ottenere una cattedra "mista" (scuola primaria/scuola secondaria)?

  5. Quale sarà il monte ore settimanale?

  6. Quanti posti saranno effettivamente disponibili nelle varie province/ regioni?

In questi ultimi giorni abbiamo posto questi quesiti a dirigenti, USP, USR su tutto il territorio nazionale, abbiamo sentito la segreteria della Vezzali, del ministro Bianchi che ci hanno indirizzato verso altri "esperti". Molti non ci hanno risposto e chi lo ha fatto non aveva informazioni differenti da quelle in nostro possesso.

Tra poco si dovranno scegliere le 150 preferenze nell'ambito delle GPS, i dirigenti devono organizzarsi e non è stata ancora pubblicata una circolare o atto di indirizzo a riguardo.


Questo ci preoccupa non poco, e continueremo a spingere ed impegnarci affinché questa riforma possa garantire gli alunni della scuola primaria docenti specialisti in scienze motorie.

In attesa di un concorso "promesso" e non bandito. In questa fase delicata, ma anche estremamente favorevole, chiediamo all'intera categoria di dare vita ad un adesione di massa senza precedenti, difendiamo insieme l'educazione motoria, difendiamo insieme le Scienze Motorie - www.scienzemotoriecism.org


Queste le informazioni ricevute tramite mail


Grazie alla collega Caterina Ferrau per l'impegno costante nella raccolta di informazioni a supporto del movimento nazionale di Educazione Fisica/Motoria


1.196 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Alta Formazione Scienze Motorie Lavorare con la Disabilità

L'universo della disabilità è vasto e molteplice, non solo un lavoro ma una vera e propria vocazione Comprende infatti una miriade di tipologie di disabilità tra di loro profondamente differenti che

Comments


bottom of page