Gli anelli e l'aspirina hanno la stessa forma


"Non posso allenarmi perché non ho gli attrezzi."

Questa è una delle più frequenti affermazioni per giustificare, innanzitutto a se stessi, la stagnazione nella propria sedentarietà.


In realtà, chi possiede un corpo ha tutto ciò che occorre per allenarsi, ma se proprio dovessi indicare un attrezzo, immancabilmente suggerirei gli anelli; di costo accessibile a chiunque.

Con gli anelli è possibile allenare tutto il corpo, compresi gli arti inferiori, ed eseguire esercizi per la forza, per la mobilità articolare, per il condizionamento tendineo, per la propriocettività, persino per la riabilitazione.


Nelle mie sessioni di allenamento non manca mai qualche esercizio agli anelli, anche perché, per mia natura, mi piace mettere gli equilibri alla prova, giocando sui limiti.

Mancano, allora, non gli attrezzi, ma la capacità, l'educazione e l'abitudine ad usare il proprio corpo e, a corredo, attrezzi semplici e a basso costo come sbarra, corda e anelli per tenerlo in forma.


Come sempre, tale carenza allontana da sé ogni responsabilità inerente alla cura della propria persona, ed espone ad essere facile vittima di miti, strategie, prodotti e trovate commerciali che promettono risultati senza fatica e senza altro impegno se non quello economico.


Invece, per preservare la salute occorre conoscere: bisogna cioè essere disposti innanzitutto ad imparare, assumendosi ogni responsabilità del proprio corpo e del suo stato.

Una guida sapiente non dovrà impartire comandi, instillare dogmi o minacciare pericoli: dovrà infondere amore per se stessi e per la propria natura proiettata al movimento, trasmettere conoscenza e consapevolezza di sé e far riscoprire il piacere di prendersi cura di sé stessi ogni giorno dell'anno, e non un solo giorno all'anno.


Esattamente come farebbe uno stato realmente interessato alla salute dei propri cittadini.

Purtroppo, però, gli anelli e l'aspirina hanno la stessa forma.


Dott. Luigi Cervone - Chinesiologo


59 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti