top of page

Il Ruolo del Chinesiologo nella somministrazione della Ginnastica Posturale


La Somministrazione di esercizio fisico in chi ha problematiche posturali , algie vertebrali e/o articolari deve essere opportunamente dosata e calibrata dal professionista chinesiologo .


La diagnostica è importante, ma risulta fondamentale anche mettere insieme tutti gli elementi che caratterizzano lo stile di vita della persona che abbiamo davanti .


La tipologia, la sede e l’intensità del dolore, l’ atteggiamento psicologico nei confronti dello stesso, l’aspetto psicosomatico, i traumi pregressi , gli interventi chirurgi, le patologie concomitanti , i farmaci assunti , sono tutti elementi che non si devono mai sottovalutare nell’ambito della valutazione e relativa strutturazione del programma motorio.


La postura , gli atteggiamenti scorretti che si assumono durante la vita quotidiana possono comportare delle sindromi da sovraccarico molto frequenti e dolorose.


Non sempre ciò che emerge dalla diagnostica è la causa del dolore !


Pertanto, alla base di molti squilibri e dolori ci sono gesti ed atteggiamenti scorretti che se reiterati e non compensati con opportune accortezze possono comportare un peggioramento della sintomatologia algica.


La persona che viene da noi ci affida il proprio corpo. Il nostro lavoro, in qualità di professionisti “studiosi del movimento” , consiste nel mettere in relazione tutti gli aspetti della vita della persona che si affida a noi , guidandola in un programma di esercizi altamente mirato e specifico.


Il ruolo del chinesiologo non è quello di diagnosticare, ma di approfondire in modo minuzioso le problematiche della persona che ha davanti in modo da essere preciso e minuzioso nello stilare il percorso più adatto .


Questo lo si fa inizialmente attraverso un primo colloquio conoscitivo. Successivamente, attraverso l’anamnesi , è possibile raccogliere tutte i dati e le informazioni utili che completano il quadro della situazione che abbiamo di fronte.


La valutazione e l’esame obiettivo rappresentano la valutazione pratica i cui attraverso test muscolari e articolari si effettuano valutazioni funzionali che, in aggiunta al quadro clinico , e alla diagnostica, forniscono informazioni utili per strutturare il programma motorio.


Il professionista chinesiologo deve essere in grado di fornire esercizi e consigli utili da mettere in pratica nella vita quotidiana. Il programma dovrà essere individualizzato e specifico e dovrà prevedere anche una progressione di intensità che dovrà essere graduale.


Si devono porre degli obiettivi generali e specifici e per fare questo è necessario raccogliere quante più informazioni possibili.


Il chinesiologo deve essere in grado di strutturare un programma motorio idoneo.

Per rendere il percorso ancora più completo sarebbe opportuno prevedere la collaborazione di altre figure professionali (medici, fisioterapisti , nutrizionisti, ecc...) in modo da effettuare un intervento mirato al benessere della persona a 360 gradi.


Il workshop di primo livello GINNASTICA POSTURALE - Valutazioni e approccio metodologico per la strutturazione del programma motorio - è rivolto ai soli chinesiologi , studenti in scienze motorie e diplomati ISEF e fornisce elementi fondamentali pratici sulla creazione e strutturazione del programma motorio . È un livello base a cui seguirà un II livello più specifico in cui verranno approfondite le altre alterazioni patologie più frequenti a

carico della colonna vertebrale e delle articolazioni .


Ci vediamo a Perugia il 25-26 Febbraio 2023 - PRENOTA IL TUO POSTO Invia una email su info@fitpostural.it Invia un Whatsapp al 334 8474 591

Fit postural lab posturale
.pdf
Scarica PDF • 215KB
Fit postural presentazione
.pdf
Scarica PDF • 23KB



1.363 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page