• CISM

2017 21 Giugno 2017 - Palermo, Difendiamo la Legge 29




➡️ #CISMInTour

#RiconoscimentoProfessionaleScienzeMotorie

Stimolante confronto con relatori di spessore, venuti da ogni parte della Sicilia per dare concreto contributo.

Il Periodo non era dei migliori ma con caparbietà ed un pizzico di tecnologia siamo riusciti in streaming ad abbattere ogni barriera, estendendo ascolto e partecipazione ad oltre 2.400 colleghi solo in queste ore❗

Un grazie in particolare agli intervenuti, a Marilù La Mantia, Irene Buccheri, Francesco Vella ed a tutti i colleghi che hanno lavorato dietro le quinte per coordinamento e concretizzazione di un evento non facile per tempi e contenuti, a Rosaria Margagliotti per una relazione puntuale ed asciutta, all' on. Giampiero Trizzino perché non mollerà di un millimetro all'A.R.S. intervenendo proprio in data odierna alla difesa della legge 29 in sede di Consiglio Regionale, al collega dott. Picarella Maurizio per la testimonianza offerta, elevando il chiaro ruolo e le responsabilità del Chinesiologo Dottore in Scienze Motorie, al prof. Antonio Palma presidente del CdL per il costante apporto tecnico ed istituzionale nonché tutti coloro che hanno contribuito ad arricchire il seguente dibattito.

Ecco i prossimi passi:

1. Conferenza stampa all' A.R.S. in prossimità della discussione in aula

2. Discussione e approvazione. Potrebbe slittare per ragioni politiche, ma vigileremo.

3. Diffusione e campagna informativa sui contenuti della legge già vigente non regolamentata in tutti i comuni siciliani. Il C.I.S.M. si impegnerà a fornire tutti gli strumenti necessari alla strutturazione di apposito modello da richiedere e protocollare in sede comunale competente al fine di attivare provvisorio regolamento comunale.

4. Segnalazione alla procura della Repubblica dei comuni che nonostante informazioni e sollecito da parte di colleghi interessati non si siano attivati.

Non è facile, non lo è mai stato. Ogni iniziativa si è spenta per sfinimento e sconforto.

Ecco perché dobbiamo esserci ecco perché dobbiamo continuare a tenere duro, perché solo tenacia e costanza ci garantiranno giustizia!


Tag:

0 visualizzazioni0 commenti