Chinesiologo LM-67 Nuova Professione Sanitaria, avviato l'Iter


In attiva collaborazione con il Governo Nazionale, le amministrazioni regionali e locali il CISM è al lavoro per rendere l'esercizio fisico, il movimento strumenti fruibili a partire dalla scuola primaria, all'interno dei campi sportivi, le palestre, finanche come servizio interno al Sistema Sanitario Nazionale, data la consolidata valenza terapeutica su oltre 26 forme di patologie croniche non trasmissibili.


A seguito di proficua collaborazione con il Ministero della Salute, nell'ambito del tavolo per la "Promozione dell'attività fisica e tutela della salute nelle attività sportive" di cui il CISM è parte ufficiale con decreto ministeriale dal precedente Ministro on. Giulia Grillo in data 25 luglio 2019, sono state redatte le “Linee di indirizzo sull'attività fisica. Revisione delle raccomandazioni per le differenti fasce d'età e situazioni fisiologiche e nuove raccomandazioni per specifiche patologie”, adottate in data 3 Novembre u.s. con accordo Stato-Regioni ribadendo i principi dell’intersettorialità e dell’“Health in all policies”.

Esse contengono, inoltre, riferimenti all’attività fisica adattata (AFA) e all’esercizio fisico strutturato, così come definiti dal Decreto Legislativo 28 febbraio 2021, n. 36 (“Attuazione dell'articolo 5 della legge 8 agosto 2019, n. 86, recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici, nonché di lavoro sportivo”), da eseguire sotto la supervisione di un professionista dotato di specifiche competenze, di cui il sistema sanitario non può più fare a meno.

Ed è per questo che in data odierna, dopo anni di intenso lavoro in sede ministeriale, il CISM ha avviato l'iter per il riconoscimento giuridico professionale del Laureato in Scienze Motorie specializzato in attività motoria preventiva e adattata LM-67 (Chinesiologo delle attività motorie preventive ed adattate) come nuova figura sanitaria.


Si tratta di un grande passo verso il futuro, che consentirà al Medico di poter effettuare prescrizione dell'Esercizio Fisico su ricetta rossa come strumento di prevenzione e terapia delle patologie croniche non trasmissibili, una nuova prestazione sanitaria, erogata dal Chinesiologo LM-67, professionista specializzato.


Ora tocca rimanere concentrati, e seguire l'iter (che per legge impegna le istituzioni ad esprimersi entro e non oltre i prossimi sei mesi) fino a conclusione.

1.178 visualizzazioni1 commento

Post correlati

Mostra tutti