top of page

Dottorato Nazionale in Scienze Motorie e Sportive, l'unico in Italia!



E’ indetta la selezione pubblica per il Conferimento di n. 37 borse di Dottorato di Ricerca - Bando di concorso per l’ammissione al Dottorato di Ricerca di interesse nazionale in Scienze Motorie e Sportive, XXXIX ciclo – A.A. 2023/2024”.


Il corso inizierà il 1° ottobre 2023 e ha durata triennale.


L’offerta formativa è suddivisa in tre macroaree declinate in 6 curricula diversi che spaziano dallo studio della prestazione sportiva e delle metodologie di allenamento, alla prevenzione delle malattie cronico e degenerative, allo studio delle migliori strategie di insegnamento dell’attività motoria e sportiva nell’ambito scolastico, sottolineandone la necessità per le future generazioni, creando nuovi strumenti didattici che possano offrire scenari sostenibili sia dal punto di vista sociale che economico. I diversi curricula hanno come core prestazione sportiva, attività fisica adattata, lo sport come strumento di integrazione, l’educazione motoria all’interno di framework aggiornato alle nuove sfide del Pnrr.


Oltre all’ambito accademico il dottorato permette di avere una preparazione scientifica eccellente nell’ambito tecnologico dello sport di prestazione necessaria in aziende che si occupano di strumentazioni specifiche e di tecnologia avanzata per il monitoraggio dell’attività fisica. Inoltre, il percorso permette l’acquisizione di competenze specifiche utilizzabili nell’attività professionale di elevata qualificazione in enti pubblici, strutture private, istituzioni ed enti specializzati compresi quelli che agiscono nell’ambito del privato sociale.


Una delle peculiarità di questo corso sarà fornire le competenze scientifiche per potere accedere a bandi di ricerca per il finanziamento di progetti a livello nazionale ed internazionale. Infine, il corso prevede di fornire gli elementi necessari per dare accesso e favorire lo sviluppo professionale di chi deve farsi carico della formazione avanzata e dell’aggiornamento per le materie relative all’educazione fisica e alle scienze motorie nelle scuole di ogni ordine e grado.


Potranno partecipare al concorso, senza limitazioni di età e cittadinanza, coloro sono in possesso di laurea magistrale, laurea specialistica, laurea V.O. o di un titolo di studio straniero equivalente alle predette lauree (Master of Science/Art) che, nel Paese dove hanno compiuto gli studi universitari, dà accesso al dottorato.


La domanda, compilata on-line e poi stampata e sottoscritta, potrà essere presentata a partire dal 7 luglio 2023 sino alle ore 12:00 (ora locale) del 7 agosto 2023 esclusivamente in forma telematica.




Credit. Veronaoggi

3.165 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
bottom of page